giovedì 22 gennaio 2015

La vestaglia del nano

Dopo una brutta estate, ed un autunno lungo e temperato, è finalmente arrivato l’inverno.
È una stagione che mi piace molto, e che significa, senza possibilità di esclusione, stare a casa in vestaglia e calzerotti di lana. 
Io e M. siamo provvisti di vestaglioni in pile, mentre mio figlio era, finora, l’unico escluso… da oggi non più, visto che con gli avanzi del tessuto di felpa gli ho cucito una mini-vestaglia! 


Debitamente dotata di targhetta con nome personalizzato (potrebbe andare persa :)) ), ho rifinito tutti i bordi con nastro in sbiego a pois e realizzato la chiusura con automatici in metallo. 
Il mio compagno l'ha subito ribattezzata la divisa della Tortuca, ma non essendo una esperta del Palio di Siena non so se il riferimento sia corretto o meno.
Il cartamodello è fatto da me, usando come base di partenza l’accappatoio del nano. Se qualcuna fosse interessata, rielaboro il cartamodello in .pdf e lo metto a disposizione gratuitamente.